inizio rosso e giallo



Daphne du Maurier


Daphne du Maurier (Londra 1907 - 1989) è nata in una famiglia legata al mondo teatrale e ciò ha sicuramente influito sulla sua vocazione letteraria, e forse anche sulla sua vita privata.

Ha studiato a Parigi ma fu poi la Cornovaglia la terra a cui si legò maggiormente e da cui trasse molti motivi di ispirazione.
I suoi due primi romanzi polizieschi ottennero una notevole fortuna e diventarono il soggetto del film di avventure La Taverna della Giamaica (1939) e di Rebecca, entrambi di Alfred Hitchcock, il quale riprese poi anche un altro libro, ricavandone Gli uccelli.

Du Maurier curò con particolare attenzione le atmosfere delle sue opere, mediando abilmente fra gli elementi tipici del gotico e situazioni più plausibili e legate alla realtà.
Spesso, tuttavia, le storie hanno un certo retrogusto mélo, non particolarmente gradevole.

 

    Opere pi¨ o meno direttamente legate al poliziesco:

  • Taverna alla Giamaica (Jamaica Inn, 1936) Martello, 1946; Soc. Ed. Torinese, 1947; Mondadori, 1963, 1979; o Alla Giamaica, Sellerio, 1996
  • Rebecca, la prima moglie (Rebecca, 1938) Mondadori, 1940, 1954, 1963, 1970, 1980, 1990, 2004; il Saggiatore, 2008, 2015
  • Mia cugina Rachele (My Cousin Rachel, 1951) Mondadori, 1953, 1964, 1973, 1986, 2000; Rizzoli, 2003; il Saggiatore, 2008; Neri Pozza, 2017
  • Gli uccelli (The Birds, 1953) La Tartaruga, 1996; Sellerio, 1997; il Saggiatore, 2008
  • Baciami ancora, sconosciuto (Kiss me Again, Stranger, 1953) Mondadori, 1958; 1964
  • Il capro espiatorio (The Scapegoat, 1957) Selezione dal Reader's Digest, 1958; Mondadori, 1958, 1964, 1977; il Saggiatore, 2009
  • Il punto di rottura (The Breaking Point, 1959) Rizzoli, 1969, 1984; il Saggiatore, 2009
  • Il volo del falcone (The Flight of the Falcon,1965) Rizzoli, 1967, 1977
  • La casa sull'estuario (The House on the Strand, 1969) Rizzoli, 1970, 1988
  • Non dopo mezzanotte e altri racconti (Not After Midnight o Don't Look Now, 1971) Rizzoli, 1972; Sellerio, 1996; o A Venezia... un dicembre rosso shocking, Rizzoli, 1980; o Non voltarti, Sellerio, 1997; il Saggiatore, 2009
  • The Rebecca Notebook and Others Memories, Orion, 1981 - ricordi e saggi
  • Rendez-vous (The Rendez-vous, 1981) il Saggiatore, 2010

Film dai suoi libri:

  • La taverna della Giamaica (Jamaica Inn, 1939) di A. Hitchcock, con Charles Laughton, Maureen O'Hara, Robert Newton, John Longden
  • Rebecca - La prima moglie (Rebecca, 1940) di A. Hitchcock, con Laurence Olivier, Joan Fontaine, George Sanders, Judith Anderson
  • Mia cugina Rachele (My Cousin Rachel, 1952) di H. Koster, con Olivia De Havilland, Richard Burton, John Sutton, Audrey Dalton
  • Il capro espiatorio (The Scapegoat, 1959) di R. Hamer, con Alec Guinness, Bette Davis, Nicole Maurey, Jerome Worth
  • Gli uccelli (The Birds, 1963) di A. Hitchcock, con Tippi Hedren, Jessica Tandy, Rod Taylor, Suzanne Pleshette, Veronica Cartwrigh
  • A Venezia... Un dicembre rosso shocking (Don't Look Now, 1973) di N. Roeg, con Donald Sutherland, Julie Christie, Massimo Serato
  • Mia cugina Rachele (My Cousin Rachel, 2017) di Roger Michell. Con Rachel Weisz, Sam Claflin, Holliday Grainger, Iain Glen, P. Favino