inizio rosso e giallo


Frederick Forsyth

 

Nato in Inghilterra nel 1938, Forsyth si arruolò molto presto nella Royal Air Force divenendo il più giovane pilota dell'Aviazione britannica.
Lasciata l'uniforme si dedicò al giornalismo come corrispondente di guerra e inviato nei paesi dell'Est europeo.
Queste esperienze, non prive di avventure, gli consentirono di acquisire un'ottima conoscenza sia degli ambienti militari e diplomatici, sia, più in generale, dei teatri di guerra e delle zone geopoliticamente più delicate: ciò gli diede spunto per il primo romanzo, che ebbe immediato successo e che lo spinse a diventare scrittore a tempo pieno.

Le sue storie, ben ancorate alla tradizione europea, si svilupparono così non semplicemente sulla base dell'inventiva (che spesso rende le vicende di spionaggio inverosimili e cinematografiche) ma soprattutto partendo da un impianto analitico solido e documentato.
Lo stile di scrittura ha sovente un taglio quasi giornalistico, rendendo ancora più verosimili, e avvincenti, le situazioni narrate.
Dossier Odessa, ad esempio, oltre ad essere un ottimo thriller ebbe il merito di far conoscere al grande pubblico la realtà dell'Organizzazione Odessa.
  • The Biafra story, 1969
  • Il giorno dello sciacallo (The Day of the Jackal, 1971), Mondadori, 1972, 1985, 2006, 2017
  • Dossier Odessa (The Odessa File, 1972), Mondadori, 1973, 1990, 2009
  • I mastini della guerra (The Dogs of War, 1974), Mondadori, 1974, 2004
  • Il pilota (The shepherd, 1975), Mondadori, 1976
  • L'alternativa del diavolo (The Devil's Alternative, 1979), Mondadori, 1979, 2002
  • Emeka, 1982
  • Nessuna conseguenza (No Comebacks, 1983), Mondadori, 1983, 1998
  • Il quarto protocollo (The Fourth Protocol, 1984), Mondadori, 1984, 2009
  • Il negoziatore (The Negotiator, 1989), Mondadori, 1989, 2001
  • Il simulatore (The Deceiver, 1991), Mondadori, 1991, 2003
  • Great Flying Stories, 1991
  • Il pugno di Dio (The Fist of God, 1994), Mondadori, 1994, 2003
  • Icona (Icon, 1996), Mondadori, 1996, 2006
  • Il fantasma di Manhattan (The Phantom of Manhattan, 1999), Mondadori, 1999, 2007
  • Il veterano e altre storie (The veteran, 2001), Mondadori, 2002
  • Il vendicatore (Avenger, 2003), Mondadori, 2003
  • L'Afghano (The Afghan, 2005), Mondadori, , 2017
  • Il cobra (The Cobra, 2010), Mondadori, 2010
  • La lista nera (The Kill List, 2013), Mondadori, 2013




    film:


  • Il giorno dello sciacallo (1973), di Fred Zinnemann. Con Edward Fox, Michel Auclair, Terence Alexander, Delphine Seyrig
  • Dossier Odessa (1974), di Ronald Neame. Con Jon Voight, Maximilian Schell, Maria Schell, Peter Jeffrey, Derek Jacobi, Hannes Messemer
  • I mastini della guerra (1980), di John Irvin. Con Tom Berenger, Christopher Walken, Paul Greeman, Jim Broadbent
  • Quarto protocollo (1987), di John Mackenzie. Con Pierce Brosnan, Michael Caine, Joanna Cassidy
  • Icon - Sfida al Potere (2005), di Charles Martin Smith. Con Patrick Swayze, Patrick Bergin, Michael York, Annika Peterson, Ben Cross