inizio rosso e giallo

John D. MacDonald

 

John Dann MacDonald (1916 - 1986), laureatosi in Economia alla Syracuse University, sfruttò abilmente tale formazione per inserire nei propri libri vicende legate al mondo degli affari (sporchi).
La sua carriera di scrittore, però, iniziò per caso: durante la seconda guerra mondiale, mentre era di stanza in Estremo Oriente, mandò alla moglie un racconto scritto senza particolari ambizioni e lei lo presentò alla rivista Story, che lo pubblicò. Tornato in patria MacDonald capì che quella era senz'altro la sua strada e si dedicò interamente alla scrittura, affermandosi rapidamente.
Criticato a volte proprio per la sua prolificità (si cimentò con una certa fortuna anche nella fantascienza), a differenza di altri scrittori (in primis E. Wallace) riuscì sempre a mantenere un buon livello qualitativo e fu molto apprezzato da critici come J. Simons, e anche da scrittori come S. King, che lo definì "il grande intrattenitore della nostra epoca e un fantastico narratore."
Molti suoi romanzi hanno come protagonista Travis McGee, di professione subacqueo specializzato in recuperi marittimi: attività che ben si presta a vicende avventurose e poliziesche.

    Serie Travis McGee

  • Una tragedia tutta azzurra (The Deep Blue Good-by, 1964) Garzanti, 1965
  • Incubo rosa (Nightmare in Pink, 1964) Garzanti, 1965
  • Un posto rosso per morire (A Purple Place for Dying, 1964) Garzanti, 1965; Mondadori, 2013
  • La volpe scarlatta (The Quick Red Fox , 1964), Garzanti, 1966
  • La morte viene dal Messico (A Deadly Shade of Gold, 1965) Garzanti, 1965
  • Il sudario verde (Bright Orange for the Shroud, 1965) Garzanti, 1969
  • La sirena reticente (Darker than Amber, 1966) Mondadori, 1970
  • One Fearful Yellow Eye, 1966
  • Pale Gray for Guilt, 1968
  • The Girl in the Plain Brown Wrapper, 1968
  • Dress Her in Indigo, 1969
  • The Long Lavender Look, 1970
  • Un silenzio rosso sangue (A Tan and Sandy Silence, 1972) Mondadori, 1976
  • The Scarlet Ruse, 1973
  • Ore d'ansia a Pago Pago (The Turquoise Lament, 1973), Rizzoli, 1976
  • Sette cadaveri per Macgee (The Dreadful Lemon Sky, 1975) Mondadori, 1978
  • Un uomo in mare per Travis McGee (The Empty Copper Sea, 1978) Mondadori, 1990
  • Requiem per la mia donna (The Green Ripper, 1979) Mondadori, 1981
  • A corpo morto (Free Fall in Crimson, 1981) Mondadori, 1985
  • Cinnamon Skin, 1982
  • The Lonely Silver Rain, 1985

    altri:

  • The Brass Cupcake, 1950
  • Tra le file (Murder for the Bride, 1951), Longanesi, 1968 o Missione d'emergenza, Longanesi, 1988
  • Judge Me Not, 1951
  • Weep for Me, 1951
  • The Damned, 1952
  • Aut aut (Dead Low Tide, 1953), Longanesi, 1958
  • Giungla al neon (The Neon Jungle, 1953) Mondadori, 1966
  • Cancel All Our Vow, 1953
  • All These Condemned, 1954
  • Il nemico alle spalle (Area of Suspicion, 1954), Mondadori, 1963
  • Contrary Pleasure, 1954
  • Maledizione sepolta (A Bullet for Cinderella, o On the Make, 1955) Mondadori, 1959
  • Grida forte, grida ora (Cry Hard, Cry Fast, 1956) Robin, 2002
  • Il cane alla catena (April Evil, 1956) Mondadori, 1959
  • Border Town Girl o Five Star Fugitive, 1956
  • Assassinio nel vento (Murder in the Wind o Hurricane, 1956), La Tribuna, 1963
  • You Live Once o You Kill Me, 1956
  • La casa di carne (Death Trap, 1957), Longanesi, 1960
  • La morte conta i dollari (The Price of Murder, 1957) Mondadori, 1960
  • Vendetta Palace (The Empty Trap, 1957), Giumar, 1960
  • Ti ho visto (A Man of Affairs, 1957) Longanesi, 1964
  • The Deceivers, 1958
  • Clemmie, 1958
  • Quando sparerà? (The Executioners o Cape Fear, 1958), Giumar, 1962; o Il promontorio della paura, Mondadori, 1992
  • Colpo jellato (Soft Touch, 1958) Mondadori, 1961
  • Tornare indietro (Deadly Welcome, 1959), Longanesi, 1966
  • Le dolci dita (The Beach Girls, 1959), Longanesi, 1962
  • Please Write for Details, 1959
  • The Crossroads, 1959
  • Slam the Big Door, 1960
  • The Only Girl in the Game, 1960
  • Branco di lupi (The End of the Night, 1960) Mondadori, 1963
  • Non ho paura (Where is Janice Gantry?, 1961) Mondadori, 1964
  • Sogni di sabbia (One Monday We Killed Them All, 1961), Longanesi, 1963
  • A Key to the Suite, 1962
  • A Flash of Green, 1962
  • I Could Go On Singing, 1963
  • Non insistere (On the Run, 1963), Longanesi, 1963
  • Dovere d'uccidere (The Drowner, 1963), Garzanti, 1970
  • The Last One Left, 1966
  • Condominium, 1977
  • One More Sunday, 1984
  • Barrier Island, 1986

Da Il promontorio della paura sono stati tratti i film Il promontorio della paura (J. Lee Thompson, 1962), con Gregory Peck e Robert Mitchum, e Cape Fear - Il promontorio della paura (Martin Scorsese 1991), con Nick Nolte e Robert De Niro.

McGee è stato portato sullo schermo nel 1970 con il modesto Grande caldo per il racket della droga (di Robert Clouse, Darker than Amber), protagonista Rod Taylor.

s